SUPERBONUS 110% E CESSIONE DEL CREDITO, POSTE ITALIANE SCENDE IN CAMPO

Anche PosteItaliane è presente nell’elenco degli interlocutori a cui rivolgersi per la cessione del credito per beneficiare del superbonus 110%, ma anche di altre agevolazioni fiscali. E’ questa una delle ultime novità per i contribuenti, che hanno a disposizione, fin da subito, un simulatore per poter stimare i rimborsi a cui si ha diritto in relazione alle opere di miglioramento energetico degli edifici. Bisognerà attendere, invece, un mese circa, ovvero il 19 ottobre, per presentare la domanda, che potrà essere presentata online o allo sportello.

Dunque, una nuova soluzione per i contribuenti con Poste Italiane legata al superbonus del 110% che punta su un sistema mirato al rimborso delle spese già sostenute dai privati o dalle imprese, riservato ai titolari di un conto corrente BancoPosta: privati ed imprese potranno ottenere in un’unica soluzione il 103% sulla cessione del 110% per 5 anni con variazioni in percentuale legate alla quota di bonus e delle annualità di credito da cedere. Il contribuente dovrà essere in possesso della documentazione, ovvero studio di fattibilità, visto di conformità, ecc… e dovrà compilare e presentare un modulo di richiesta, oltre ad essere titolare di un conto BancoPosta ed avere l’abilitazione all’Internet banking.

Related Posts