PUBBLICATO IL BANDO “RIAPRI CALABRIA 2”

È stato pubblicato sul sito della Regione il bando “Riapri Calabria 2“, che prevede uno stanziamento di 65 milioni di euro a favore di professionisti e imprese colpiti dagli effetti economici della seconda ondata della pandemia da Coronavirus.
Il nuovo bando prevede un contributo di 1.500 euro per le imprese che, nel 2019, hanno fatturato dai 3mila ai 300mila euro e per i titolari di partita Iva (che hanno esercitato la professione in via esclusiva) con un fatturato da 0 a 60mila euro.

 

SOGGETTI BENEFICIARI

  • Le microimprese, operanti sul territorio regionale, con un fatturato compreso tra € 3.000,00 e € 300.000,00 nel corso dell’anno solare 2019, la cui attività economica abbia subito gli effetti economici negativi derivanti dal periodo del cd. lockdown, ancorché la relativa attività economica non sia stata sospesa ai sensi dei D.P.C.M. 11 Marzo 2020 e 22 Marzo 2020;
  • I professionisti calabresi, con un fatturato pari o inferiore a € 60.000,00 nel corso dell’anno solare 2019.

È ammessa per ciascuna impresa una sola domanda di contributo.

Restano espressamente escluse tutte le imprese che abbiano già ottenuto il beneficio a valere sull’ Avviso Riapri Calabria di cui al DDG n. 5751 del 25/05/2020.

 

COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

La richiesta, compilata secondo il modulo di domanda allegato all’Avviso e disponibile sul sito Calabria Europa, dovrà essere inviata utilizzando tassativamente la piattaforma informatica che sarà resa disponibile e secondo le modalità tecniche che saranno successivamente pubblicate. Il modulo di domanda, compilato tassativamente in ciascuna delle parti, dovrà essere firmato digitalmente dal legale rappresentante del soggetto richiedente il contributo.

Lo sportello per l’inserimento delle domande aprirà il 19 Novembre 2020 alle ore 10:00 e chiuderà il 24 Novembre 2020 alle ore 20:00. Le domande dovranno essere compilate secondo le linee guida che saranno rese pubbliche sul portale istituzionale Calabria Europa e sul sito di Fincalabra, in qualità di soggetto gestore.

Di seguito è possibile consultare l’avviso pubblico:

AvvisoPubblicoIIEdizione

AllegatoB- riparti calabria

Related Posts