POLITICHE DEL LAVORO – SOCIAL CARD DISOCCUPATI 2015

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ufficio Stampa

Politiche sociali: Social Card Disoccupati 2015; Ministero, non è ancora possibile presentare domande.

 

Diversi siti internet hanno diffuso la notizia che in tutti i comuni delle otto Regioni del sud Italia, vale a dire Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Abruzzo e Molise, Campania e nelle 12 città in cui è stata avviata la sperimentazione della nuova social card, vale a dire, Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia e Verona, è possibile presentare domanda per richiedere la così detta social card disoccupati 2015. Alcuni siti internet, ad esempio www.guidafisco.it www.retenews24.it www.newslavoro.com e www.lavoroeconcorsi.com, hanno anche pubblicato dei documenti da stampare e portare presso gli uffici postali, che non sono più validi poiché potevano essere utilizzati  solo per richiedere l’accesso al beneficio della così detta social card sperimentale avviata nelle 12 città più grandi di Italia.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali chiarisce, al riguardo, che allo stato attuale l’estensione della misura nelle Regioni del mezzogiorno è tuttora in via di definizione, pertanto non è possibile presentare domande.

Related Posts