NUOVE ASSUNZIONI: ESONERO CONTRIBUTIVO

L’articolo 1, comma 118, della Legge n. 190/2014 (Legge di Stabilità 2015) ha previsto, per i datori di lavoro che effettuano nuove assunzioni con contratto a tempo indeterminato, nel periodo 1.1.2015 – 31.12.2015, l`esonero totale dal versamento dei contributi previdenziali a loro carico, per un massimo di 36 mesi, al fine di promuovere l’occupazione stabile. L’esonero non spetta in talune ipotesi, fra cui le ipotesi relative “ai lavoratori che nei sei mesi precedenti siano risultati occupati a tempo indeterminato, presso qualsiasi datore di lavoro”. In altri termini, come chiarito anche dall’INPS, l’esonero è rivolto all’assunzione di lavoratori che, nei sei mesi precedenti, risultano privi di un rapporto subordinato a tempo indeterminato.

Al fine di controllare la reale sussistenza delle condizioni per fruire del suddetto beneficio e contrastare comportamenti elusivi, Il Ministero del Lavoro, con lettera circolare n. 9960 del 17 giugno c.a., informa che provvederà ad effettuare specifiche azioni ispettive volte a contrastare tali comportamenti.

 

Related Posts