IMPRESE INDIVIDUALI. OBBLIGO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA PEC

Dal 20 Ottobre 2012, le imprese individuali che si scrivono al Registro Imprese o all’Albo delle Imprese Artigiane, hanno l’obbligo di indicare nella domanda di iscrizione l’indirizzo di posta elettronica certificata PEC.

Per le imprese individuali attive e non soggette a procedura concorsuale alla data del 20/10/2012, l’obbligo di dotarsi di casella PEC e comunicare il relativo indirizzo al Registro Imprese della CCIAA scade il 31 dicembre 2013.

Per dare modo alle imprese associate di fronte al nuovo obbligo in modo rapito e conveniente CNA ha siglato un accordo con Infocert. I soci che entro il 31/12/2013, sottoscriveranno un contratto della durata di 24 mesi per l’attivazione di una casella PEC Legalmail, beneficeranno del canone gratuito per il primo anno e , alla scadenza del contratto, potranno rinnovarlo annualmente a condizioni vantaggiose. L’offerta comprende una casella da 1 GB di spazio, 1 GB di Archivio di Sicurezza per il salvataggio automatico dei messaggi e delle ricevute, la notifica SMS della presenza di nuovi messaggi, antivirus e antispamming ad alte prestazioni.

Related Posts