• Obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti tutti gli strumenti, le competenze tecniche e normative per gestire efficacemente gli impianti termici ad uso civile, inoltre, quello di essere in grado di sostenere l’esame per il rilascio dell’abilitazione. 

    Durata e modalità  del corso

    Il corso  ha una durata  complessiva  di 90 ore di insegnamento con un massimo di assenze consentite del 20%  del monte ore complessivo. Esso è articolato  in lezioni on line, per un totale di 60 ore su 90 complessive,e le rimanenti 30 ore in  lezioni frontali in aula con docenti in possesso dei requisiti di legge,  ed in più prevede due sopralluoghi a centrali termiche di interesse didattico. Durante l’espletamento del corso saranno descritti ed impiegati  apparecchiature e dispositivi quali manometri, termometri, analizzatori di combustione, valvole di sicurezza, pressostati di massima, pressostati di minima, ecc.

    Al termine dei corsi gli allievi che abbiano assiduamente frequentato (almeno l’80% delle ore previste) sono sottoposti, presso la sede dei corso stesso, a prove di esame teorico-pratiche, ai sensi del disposto del Decreto ministeriale 12 agosto 1968 e s..m.i.

     Programma didattico

    1° giorno

     Legislazione vigente:

    norme riguardanti i generatori di calore  e gli impianti di riscaldamento, D.lgs. 152/06, Dlgs. 128/2010, DM 12/4/96,DM 26/4/2006,DM 1/12/75,DPR 412/93, L.63/2013,L. 90/2013,DPR 74/2013, DLGV 102/14,Decreto 25/5/2015,D.L.141/2016,ecc.. 

    2° giorno

    D.Lgs. 81/08- Titolo III

    Uso delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale: uso delle attrezzature. Definizioni, requisiti di sicurezza, normativa comunitaria e differenza tra Direttive di prodotto e Direttive sociali, obbligo dei costruttori, dei distributori, dei noleggiatori. 

    3° giorno

    richiami sulle misure, misura delle lunghezze, misura di aree e volumi, sistema internazionale delle unità di misura, equivalenza delle unità di misura, richiami di fisica, moto dei corpi , traiettoria, velocità, accelerazione, misure di peso, volume, lunghezza peso specifico, densità, volume specifico, lavoro, potenza, pressione, pressione idrostatica, pressione atmosferica.  ON LINE

    4° giorno

    Uso dei dispositivi di protezione individuale: definizioni, obblighi di uso,requisiti dei dpi, obblighi del datore di lavoro, obblighi dei lavoratori, controlli e verifiche delle attrezzature di lavoro, segnaletica di salute e sicurezza sul lavoro.

    Locali destinati a contenere i generatori di calore,l’impianto elettrico

    5° giorno

     

    - Combustione, combustibili e controllo combustione:

    La combustione, fenomeno della combustione, potere calorifico, nozioni sui combustibili, combustione dei solidi liquidi e gassosi, combustione teorica, temperatura della fiamma, combustione pratica, la funzione dell'aria, impiego di additivi chimici per combustibili, viscosità, potere calorifico, acqua e sedimenti, tenore di zolfo, punto d’infiammabilità e punto di accensione, eccesso d’aria.  ON LINE

    6° giorno

    Rendimento termico, perdite di calore, prodotti della combustione, controllo della combustione ed analisi fumi, emissioni inquinanti, tiraggio e camini, misura opacità.Nuove regole per lo scarico dei prodotti della combustione (D.lgvo102/2014).Sistemi di termoregolazopne e di contabilizzazione.  ON LINE

    7° giorno - Generatori di calore :

    Classificazione  dei generatori di calore.

    Descrizione generale dei vari tipi di generatori di calore, definizioni delle caratteristiche dei generatori di calore, scelta del generatore di calore.Cadaie a condensazione. Sistemi ibridi.Bruciatori per combustibili liquidi e gassosi,bruciatori ad aria soffiata ,bruciatori atmosferici,rampe gas,apparecchiature di sicurezza e regolazione. .  ON LINE

    8° giorno Gli impianti di riscaldamento:

     Caratteristiche e tipologie degli impianti termici

    Acqua, nozioni generali, caratteristiche chimico-fisiche, acque corrosive e incrostanti, durezza, addolcimento, trattamento dell’acqua, norme di legge. ON LINE. 

    9° giorno

    - Corpi scaldanti, tecniche di regolazione dell’impianto, impianti a vaso aperto, impianti a vaso chiuso, boiler e produzione di ACS, legionella.

    Normative specifiche di settore. Il problema della corrosione.  ON LINE

     10° giorno

    Manometri, barometri, termologia, temperatura, termometri, scale termometriche, calore, calore specifico, dilatazioni termiche, cambiamento di stato, vaporizzazione, condensazione, trasmissione del calore, misura della temperatura, misura della pressione richiami di chimica, richiami di elettrotecnica.   ON LINE

     11° giorno - Accessori :

    Accessori di sicurezza, tubo di sicurezza, tubo di sfiato, valvola di scarico termico, valvola di sicurezza, valvole intercettazione combustibile, dispositivi di controllo(manometri,termometri), pressostati, ecc. accessori di regolazione, termostati, bitermostati.ON LINE

    12° giorno

    La sicurezza specifica in un locale centrale termica, normative del settore, come realizzare la sicurezza in un locale centrale termica, il circuito idronico, deposito combustibile.  ON LINE

    13° giorno

    Pompe e circolatori, le pompe ad inverter,tubazioni adduzione gas, rapporto di controllo e norme Uni, errori più comuni riscontrabili nelle Centrali Termiche. ON LINE

    14° giorno Esercizio, conduzione, controllo e  manutenzione impianti di riscaldamento:

    norme tecniche e legislative, esame documentazione tecnica relativa all’impianto terrmico, controlli preliminari, avviammento e messa a regime, controllo e manutenzione dei generatori di calore, controllo linea adduzione gas, frequenza controlli, controlli principali.rapporto di controllo efficienza energetica.DM 74/2013.ON LINE.

    15° giorno

    Controlli ordinari del’impianto,controllo locali adibiti a centrale termica,frequenza dei controlli, controllo impianto elettrico,controllo rampa gas,controllo e manutenzione bruciatori,controlli camera di combustione,controllo tenuta canale di fumo e camino,controllo tiraggio.

    16° giorno Adempimenti previsti da leggi e disposizioni vigenti:

    Normative specifiche di settore, leggi, Norme Uni,Norme Cei, Norme Uni-Cig, DPR 412/93 e s.m.i, DM 12/4/96,D.Lgs 81/08 e s.m.i., ecc.

    17° giorno

    Certificato Prevenzione Incendi, Denuncia INAIL(ex Ispesl), Libretto di Impianto..

    Adeguamento impianti, traformazione alimentazione a gas