Cessa l`obbligo di esporre il contrassegno di assicurazione

 

Dal 18 ottobre 2015 non sarà più in vigore l`obbligo di esporre sull`auto il contrassegno dell`assicurazione per la responsabilità civile verso i terzi. Resta l`obbligo di avere a bordo il certificato di assicurazione, pena l`applicazione delle sanzioni amministrative previste dall`art.180 del Codice della strada.

L`introduzione avviene a seguito dell`attuazione degli adempimenti necessari per la dematerializzazione del contrassegno, così come previsto  dall`art.31 del decreto legge 24 gennaio 2012 n.1, convertito con modificazioni dalla legge 24 marzo 2012 n.27 e dal decreto interministeriale 9 agosto 2013 n.110.

La cessazione dell`obbligo è stata resa possibile a seguito della costituzione al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Direzione generale per la Motorizzazione, della banca dati contenente le informazioni assicurative dei veicoli, aggiornata in tempo reale.

Inoltre, attraverso l`applicazione disponibile sul sito www.ilportaledellautomobilista.it si può accedere, tramite il numero di targa, allo stato della copertura assicurativa di qualunque veicolo automobilistico.

Le Forze dell`ordine e le Prefetture possono ottenere le informazioni dettagliate per ogni veicolo e gli elenchi delle vetture, con relativi intestatari, non coperte da assicurazione, al fine di consentire l`adozione di eventuali provvedimenti sanzionatori.

Infine, l`accertamento della violazione degli obblighi RCA sarà consentito anche attraverso i dispositivi per il controllo del traffico e il rilevamento a distanza delle violazioni del Codice della strada.

Related Posts