ACCORDO CON LA CNA DI COSENZA PER IL PROGETTO “TARI INDIETRO TUTTA”

Con la firma del protocollo, Remunero si impegna nell’incremento economico del territorio privilegiando gli acquisti a favore degli iscritti alla CNA di Cosenza.

La CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della piccola e media impresa – di Cosenza ha stipulato con la società Remunero un accordo di divulgazione del progetto “TARI Indietro tutta” con l’obiettivo di portare a una massima adesione dei soci, favorendo quanto più possibile l’utilizzo della Remunero Card, e dei benefici conseguenti, presso le attività commerciali e professionali.

Con la firma del protocollo, Remunero si impegna attivamente nell’incremento economico a vantaggio di tutto il territorio, privilegiando gli acquisti a favore degli iscritti alla CNA di Cosenza.

“L’accordo raggiunto con la CNA di Cosenza è di grande importanza – afferma Federico Orlando, amministratore unico di Remunero – poiché consente di far conoscere a tutti gli associati il progetto di sviluppo economico e di valorizzazione ambientale che è alla base di Remunero e di poterne così beneficiare”.

Con il progetto “TARI indietro tutta”, Remunero introduce la premialità come strumento di incentivazione a corretti comportamenti di smaltimento dei rifiuti e pagamento del tributo, attraverso la restituzione del 100% dell’equivalente del tributo TARI, sotto forma di sconti, a cittadini e imprese.
REMUNERO è una start up innovativa impegnata in progetti di sviluppo economico per il miglioramento della qualità ambientale e di economia circolare sul territorio, attraverso la restituzione del 100% della TARI a famiglie e imprese nei Comuni che si adeguano ai parametri indicati dall’Unione Europea per ridurre la produzione di rifiuti e le emissioni di CO2.
Per informazioni:

Remunero Srl | Ufficio Stampa | Rossana Tosto | + 39 333 4044306 |
redazione@remunero.eu | www.remunero.eu

Related Posts